Vendiore di rose.jpg

Sferra un pugno a venditore di rose

Un bengalese di 42 anni che vende rose nei locali pubblici è entrato in un bar di Piazza Dante a Castegnato, si sarebbe avvicinato al tavolo dove sedeva un ragazzo del paese chiedendogli di acquistare un fiore. Alla risposta negativa lo straniero si sarebbe allontanando.

Il 42enne avrebbe borbottato qualcosa in bengalese, ma il ragazzo a cui si era appena accostato lo ha inteso come un insulto e gli ha sferrato un pugno al volto.L’intervento dei carabinieri del radiomobile di Chiari ha riportato la calma. Il 42enne, medicato e trasferito in codice verde alla clinica Sant’Anna di Berscia potrà decidere nelle prossime ore se sporgere o meno querela di parte nei confronti della persona che lo ha colpito.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli