Che tempo farà nelle valli bergamasche? Ecco le nostre previsioni meteo della settimana. Da lunedì 5 marzo a domenica 11 marzo.

LUNEDI’

L’area di bassa pressione presente sull’Europa occidentale continua a interessare il Nord Italia. In Lombardia molte nubi ma scarsi fenomeni fino alla sera; poi tendenza a qualche pioggia entro la notte con neve oltre i 700-1000 metri; maggiori aperture lungo le Alpi retiche e in Valtellina. Temperature in lieve rialzo con valori diurni fino a 10 gradi.

 

MARTEDI’

Cieli molto nuvolosi sul territorio lombardo per tutto l’arco del giorno, con qualche debole precipitazione più probabile sulle aree prealpine (dalla serata) e lungo il Po (in mattinata). Altrove tempo generalmente asciutto. Clima meno rigido con temperature che rimarranno sopra zero anche di notte, e massime pomeridiane intorno ai 7-9°C.

 

MERCOLEDI’

In seno a umide correnti sudoccidentali transita l’ennesima rapida perturbazione responsabile di nubi e piogge tra mattino e pomeriggio sulla Lombardia; neve anche sotto i 1000m. Cessazione dei fenomeni tra sera e notte con aperture ma anche possibili successive nebbie in pianura. Temperature stabili o in lieve calo

GIOVEDI’

Giornata soleggiata con cieli in prevalenza poco nuvolosi, e tendenza ad aumento graduale della nuvolosità verso il pomeriggio-sera, ma senza precipitazioni associate. Clima più mite a tutte le quote, con rialzo delle temperature massime diurne che si porteranno diffusamente sui 12-14°C. Venti deboli.

 

VENERDI’

Pressioni medio-alte interessano la Regione garantendo tempo stabile e parzialmente soleggiato. Nello specifico su basse pianure occidentali, pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali, Orobie, Prealpi orientali e Alpi Retiche nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata; sulle basse pianure orientali nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi. Temperature minime in sensibile aumento, con estremi di 7°C; massime in forte calo, con punte di 11°C. Venti deboli settentrionali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud occidentali in quota. Zero termico nell’intorno di 1650 metri.

 

SABATO

Un’area di bassa pressione abbraccia la Regione determinando una giornata di tempo instabile con deboli piogge un po’ su tutti i settori. Nello specifico su basse pianure occidentali, basse pianure orientali, pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali e Prealpi orientali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l’intera giornata; su Orobie e Alpi Retiche cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate per l’intera giornata. Temperature in generale stabili, con estremi di 7°C e punte di 11°C. Venti deboli settentrionali in rotazione ai quadranti nord-orientali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud-orientali in quota. Zero termico nell’intorno di 1950 metri.

 

DOMENICA

Un’area di bassa pressione abbraccia la Regione determinando una giornata di tempo maltempo con piogge ed acquazzoni, in particolar modo al mattino. Nello specifico su basse pianure occidentali e pedemontane-alte pianure cieli molto nuvolosi o coperti al mattino con piogge e rovesci anche temporaleschi, in attenuazione dal pomeriggio; sulle basse pianure orientali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l’intera giornata; su Prealpi occidentali e Prealpi orientali cieli molto nuvolosi o coperti con piogge e rovesci anche temporaleschi. In serata attenuazione dei fenomeni; sulle Orobie tempo perturbato con nevicate diffuse, più intense nella prima parte della giornata; sulle Alpi Retiche cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate al mattino, in intensificazione pomeridiana. Dalla sera lenta attenuazione dei fenomeni. Temperature in generale stabili, con estremi di 7°C e punte di 11°C. Venti deboli settentrionali in attenuazione; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud-orientali in quota. Zero termico nell’intorno di 2050 metri.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *