Che tempo farà nelle Valli Bergamasche? Il meteo da lunedì 14 a domenica 20 maggio.


LUNEDI’

La perturbazione giunta ieri transita verso Est e il tempo tende a migliorare con maggiori schiarite. L’aria più fredda giunta al seguito manterrà comunque attiva una spiccata variabilità con possibilità di rovesci e acquazzoni sparsi pomeridiani. Temperature in diminuzione. Evoluzione ancora incerta e con bassa attendibilità.

 

MARTEDI’

Il vortice ciclonico tende ad indebolirsi portandosi verso Est, mantenendo una certa variabilità sulla Lombardia dove tuttavia è atteso tempo nel complesso asciutto in pianura e qualche occasionale pioggia o acquazzone lungo le aree alpine e prealpine orientali. Clima molto fresco, valori fin sotto i 10°C al mattino e in genere non oltre i 16-18°C nel pomeriggio.

 

MERCOLEDI’

correnti settentrionali interessano la Lombardia. Giornata in prevalenza soleggiata sulle pianure, pur con banchi nuvolosi sparsi di passaggio. Maggiore variabilità sulle Alpi con qualche precipitazione nel pomeriggio, specie settori retici, non esclusa anche su Prealpi bresciane fin verso la zona pedemontana e Garda entro la prima serata. Temperature in lieve ripresa nei massimi, gradevoli sui 22-24°C, clima frizzante invece al mattino, specie in montagna.

 

GIOVEDI’

l’alta pressione cede rapidamente favorendo l’ingresso di aria più umida responsabile di un peggioramento nella seconda parte del giorno con debole piogge sparse. Nello specifico su basse pianure occidentali, pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali, Orobie e Prealpi orientalicieli inizialmente poco o parzialmente nuvolosi, ma con nubi in progressivo aumento e deboli piogge dal pomeriggio ; sulle basse pianure orientali giornata con tempo variabile, con maggiori schiarite durante il pomeriggio. In serata cieli nuvolosi o molto nuvolosi con deboli piogge; sulle Alpi Retichenubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio. Temperature minime in sensibile aumento, con estremi di 14°C; massime in forte calo, con punte di 20°C. Venti deboli settentrionali in intensificazione; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti nord-occidentali in quota. Zero termico nell’intorno di 2650 metri.

 

VENERDI’

la pressione cede rapidamente favorendo l’ingresso di aria più umida responsabile di un peggioramento nella seconda parte del giorno con deboli piogge sparse. Nello specifico su basse pianure occidentali, basse pianure orientali, pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali, Orobie, Prealpi orientali e Alpi Retiche nubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio. Temperature minime in aumento, con estremi di 13°C; massime in calo, con punte di 21°C. Venti deboli settentrionali in intensificazione; molto deboli settentrionali in quota. Zero termico nell’intorno di 2600 metri.

 

SABATO

la circolazione depressionaria, responsabile di deboli piogge nella prima parte del giorno, si allontana favorendo l’ingresso di aria più secca responsabile di schiarite dalla sera. Nello specifico su basse pianure occidentali e basse pianure orientali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in rapido assorbimento dal tardo pomeriggio, fino a cieli sereni o poco nuvolosi in serata; su pedemontane-alte pianure, Orobie, Prealpi orientali e Alpi Retiche cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera con schiarite; sulle Prealpi occidentali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l’intera giornata. Temperature in generale stabili, con estremi di 13°C e punte di 21°C. Venti molto deboli settentrionali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione a orientali in quota. Zero termico nell’intorno di 2650 metri.

 

DOMENICA

la pressione cede rapidamente favorendo l’ingresso di aria più umida responsabile di un peggioramento nella seconda parte del giorno con deboli piogge sparse. Nello specifico sulle basse pianure occidentali nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata con tendenza ad ampi rasserenamenti in serata; sulle basse pianure orientali nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio. Rasserena in serata; su pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali, Orobie e Prealpi orientali nubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio; sulle Alpi Retiche nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio. Schiarisce in serata. Temperature minime stabili, con estremi di 13°C; massime in calo, con punte di 21°C. Venti molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud occidentali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti nord-orientali in quota. Zero termico nell’intorno di 2650 metri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *