panettone

Sequestrati ad un ambulante panettoni senza tracciatura

Il personale di vigilanza dell’Ats di Brescia con la Polizia locale, lo scorso sabato 22 dicembre, raccogliendo una segnalazione di un privato cittadino, ha scoperto in Largo Formentone, tra gli scaffali di una rivendita ambulante di prodotti alimentari, diverse decine di panettoni artigianali senza etichette, ma sprovvisti anche di imballaggio e di qualsiasi protezione.

A fronte dell’impossibilità di tracciare l’origine dei prodotti, ma anche di fornire garanzie circa la loro salubrità, gli ispettori hanno disposto la sospensione alla commercializzazione dei prodotti alimentari risultati non conformi, i 250 panettoni trovati sulla bancarella sono stati sequestrati e distrutti. L’Ats li ha inviati ad una ditta specializzata che provvederà alla loro distruzione. Per il titolare della rivendita ambulante i guai non sono finiti qui. Gli ispettori di Ats e gli agenti della Polizia Locale hanno inoltre hanno avviato le opportune verifiche circa l’origine dei prodotti e la regolarità dell’attività dell’ambulante. In arrivo per lui anche una multa

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli