bancomata ssalto

Senza sosta la banda del botto

La banda del botto ha ripreso a far saltare i bancomat delle banche della provincia: nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 ottobre è tornata nell’Isola e ha assaltato il bancomat della Btl (Banca del territorio Lombardo Credito Cooperativo) a Bonate Sopra sulla via Milano, 51.

Il bottino si aggira di 10.000 euro, ma lo scoppio ha provocato anche ingenti danni alle strutture della filiale, facendo cadere buona parte della controsoffittatura. A metà settembre era toccato al Credito Bergamasco di Bonate Sotto. Probabilmente la stessa banda, poco dopo, aveva raggiunto la Bcc Bergamasca Orobica di Urgnano e anche lì aveva fallito il colpo. A inizio ottobre tra il 6 e il 7 avevano colpito a Dalmine la Banca Popolare di via Mazzini e nello scorso fine settimana hanno messo a segno un raid notturno ai danni dell’Intesa San Paolo di viale Betelli, sempre a Dalmine, dove hanno fatto saltare due sportelli con la tecnica del gas e hanno rubato circa 20.000 euro.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,