TSN Sellero.jpg

Sellero senza riscaldamento

A Sellero continua la corsa per rendere operativi gli allacciamenti alla rete del metano e alla posa delle caldaie dopo la vicenda della società che gestisce anche la centrale Tsn e la rete per il riscaldamento ad essa collegata che aveva disdetto le sue forniture.

L’Amministrazione ha confermato che lo sportello metano di Valle Camonica Servizi Vendite sarà attivo in municipio anche per tutto il mese di novembre il martedì, giovedì e sabato dalle 8 alle 12, per sottoscrivere i contratti di allacciamento alla rete del gas ma nel frattempo molti idraulici continuano a lavorare nelle case. Nei giorni scorsi il Consiglio comunale ha deliberato all’unanimità la variazione di bilancio utile a finanziare i lavori di conversione delle centrali termiche presenti negli edifici pubblici (scuole, municipio, biblioteca ecc), insieme allo schema di accordo di fornitura del metano con Valcamonica Servizi. Dopo le contestazioni, le proteste e anche una marcia molto partecipata, la minoranza in consiglio comunale ha inviato alla società di gestione della centrale Tsn molte e circostanziate domande di chiarimento che erano emerse nel corso del corteo del 26 ottobre: è richiesto di sapere cosa è successo realmente e cosa ha portato alla grave situazione attuale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli