Sedicenne infortunato lungo il sentiero per il Curò: interviene il Soccorso Alpino

Sabato pomeriggio i tecnici del Soccorso Alpino hanno eseguito un intervento a Valbondione, lungo il sentiero che porta al rifugio Curò, per prestare soccorso ad un giovane di 16 anni che ha riportato una distorsione al ginocchio e non era più in grado di proseguire. Per soccorrerlo sono intervenuti cinque tecnici della stazione di Valbondione e uno della stazione di Oltre il Colle con i mezzi fuoristrada, di cui uno dotato delle strumentazioni delle ambulanze. Una squadra ha percorso il tratto di strada verso il Curò per circa 3,5 km con il mezzo, per poi camminare per circa un chilometro per raggiungere il ragazzo. Dopo aver valutato l’entità dell’infortunio, il ragazzo è stato trasportato con la barella portantina fino alla zona in cui nel frattempo era giunto il mezzo ambulanzato del Centro Operativo di Delegazione, che lo ha poi accompagnato fino a valle, dove li attendeva un’ambulanza mandata dalla centrale di Areu. Quindi il giovane è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Piario.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli