IMG 20180306 WA0036

“Scuola in Montagna”, l’ISISS di Gazzaniga fra ambiente e sicurezza

Due giornate di “Scuola in Montagna” per più di duecento alunni dell’Istituto Superiore “Valle Seriana” di Gazzaniga. Per sei classi il 26 febbraio e per altre sette il 6 marzo, le lezioni si sono trasferite nella location del Monte Pora ed hanno trattato in modo operativo di escursionismo in ambiente invernale, sicurezza in montagna, autosoccorso, attività delle unità cinofile e scialpinismo.

Al centro di tutto questo gli alunni e le alunne divisi in gruppi e seguiti, oltre che dai propri docenti, da Guide Alpine della Regione Lombardia, professionisti pronti a rispondere alle loro curiosità sul mondo della montagna.

Lezione mattutina itinerante, attraverso l’uso delle ciaspole, sin sulle pendici del Monte Alto, con pause rigeneranti nelle quali si sono affrontati vari aspetti di cultura montana. Nel pomeriggio, nei pressi del Rifugio Pian del Termen, visione del lavoro concreto di un’unità cinofila da ricerca in valanga: alcuni ragazzi hanno simulato di essere stati travolti da una slavina, facendosi seppellire in buche predisposte nella neve, per poi essere ritrovati dal cane pastore tedesco. A seguire, disposti in lunghe righe e su comando delle Guide, gli alunni hanno sperimentato il sondaggio della coltre nevosa a squadre, riuscendo ad individuare degli zaini sommersi preventivamente. Il fitto programma didattico si è concluso con una dimostrazione di Scialpinismo condotta dal tecnico federale Giannino Trussardi, che si è avvalso dell’equipe di giovanissimi scialpinisti dello Sci Club 13 Clusone. Al centro del progetto e delle riuscite giornate gli alunni e le alunne, con il loro entusiasmo, la loro vitalità e freschezza, che ancora una volta, messi nelle giuste condizioni, hanno mostrato il meglio della Scuola.

{gallery}scuola_in_montagna_isiss_gazzaniga{/gallery}

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava