Scossa di terremoto sul Sebino

Leggera scossa di terremoto sul Sebino, avvertita da pochi: nessun danno dichiarato.

Una leggera scossa terremoto, di magnitudo 1,7 è stata registrata nella notte tra giovedì 1 a venerdì 2 dicembre dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che ne hanno collocato l’epicentro sul Sebino, per la precisione nei pressi di Predore a circa 8 chilometri di profondità. L’onda si è propagata fino a lambire l’alto Sebino, la Val Cavallina e la Franciacorta, ma non ha causato danni ed è stata avvertita solo dalle persone che abitano nei piani superiori delle case

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare