Scopone Neroazzurro 2019

Scopone neroazzurro a Gandino, Gritti e Dalla Grassa fanno il bis

Si è svolto a Gandino il tradizionale “Scopone Neroazzurro”, classicissima della scopa d’assi organizzata (da ormai 40 anni) dall’Atalanta Club Valgandino.

Ad imporsi, confermando il successo dell’edizione dello scorso anno, è stata la coppia formata da Bruno Gritti ed Eugenio Dalla Grassa. I due pluridecorati di Cirano hanno sconfitto in un’accesa finalissima Gianluigi Salvi (vicepresidente del Club) e Wanda Giudici. Gli inossidabili Battista Ruggeri e Mario Spampatti hanno conquistato il terzo posto, mentre Amadio Bernardi e Armando Tomasini hanno dovuto accontentarsi del quarto posto. Da rilevare che Tomasini fu nel 1980 il primo vincitore del torneo.

Foto: vincitori e vinti dello Scopone Neroazzurro 2019 con il presidente del Club Enzo Conti(foto Aresi)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”