Scoperto e denunciato falso dentista ad Artogne

La Guardia di Finanza di Pisogne ha denunciato un 54enne di Pian Camuno, P. O. E., per esercizio abusivo della professione medica: l’uomo eseguiva tutte le operazioni della professione senza avere alcuna abilitazione né una laurea.

Estrazioni, riparazioni, otturazioni, protesi dentarie: il finto dentista eseguiva tutte le operazioni del settore senza possedere né abilitazioni per esercitare la professione né alcun titolo accademico. Inoltre il 54enne, come si legge in una nota della Guardia di Finanza, non rispettava le minime norme a sicurezza del paziente. 

Le Fiamme Gialle hanno eseguito una attività di intelligence, con pedinamenti ed appostamenti, terminata con l’irruzione dei militari nello studio del paramedico, colto sul fatto mentre stava operando. Secondo le ricostruzioni della Guardia di Finanza, da almeno due o tre anni il 54enne esercitava illegalmente in uno studio medico di Artogne intestato ad un’altra persona. L’uomo è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica ed i militari hanno provveduto a riprendere a tassazione i compensi non dichiarati negli ultimi 3 anni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli