Cerca
Close this search box.

Schiamazzi, alcool, droga: sospesa la licenza per un bar

Il titolare di un bar a Dalmine si è visto sospendere la licenza, per un periodo di 15 giorni, per non essere riuscito a contener gli schiamazzii della sua “stupefacente” clientela. Si, perché gli schiamazzi altro non erano se non la colonna sonora di somministrazione fuor luogo di alcoolici e droga. I controlli negli ultimi tempi da parte dei carabinieri e le segnalazioni pervenute  hanno fatto prendere i la decisione della temporanea sospensione della licenza al titolare del locale.

Condividi:

Ultimi Articoli

Giovedi si apre la Fiera dei Fiori

Fiori, piante, giardini e installazioni saranno i protagonisti della trentunesima edizione della Fiera dei Fiori in programma da questo giovedì, 25 aprile, a domenica a