Sarnico: contestazioni degli animalisti alla Fiera degli uccelli

Come nel 2015, anche l’edizione di quest’anno della Fiera degli Uccelli e dei cani da caccia organizzata a Sarnico dall’associazione Cacciatori locale, ha attirato l’attenzione di migliaia di appassionati e curiosi del settore. Come l’anno scorso però, si sono svolte manifestazioni parallele di protesta da parte dei gruppi di animalisti del territorio

: fin dalle prime ore della mattinata la Fiera è stata disturbata da un gruppo di contestatori che, urlando slogan ed insulti, hanno tentato di boicottare la situazione. Il tutto è stato tenuto sotto controllo dalle decine di militari delle forze di Polizia, allertati dall’organizzazione. La contestazione (che ha visto protagonisti una cinquantina di contestatori da tutto il basso lago) è durata poco meno di tre ore. La 61esima fiera di Sarnico però, si è svolta regolarmente e senza altri intoppi. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare