Sanitari russi e Emergency all’Ospedale ANA

Ospdale ANA

30 medici militari russi e altrettanti operatori della sanità, attesi in Alta Valtellina a supporto del Centro Covid-19 e a Sondalo, sono stati “dirottati” sul nuovo ospedale da campo allestito dagli Alpini a supporto dell’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

La realtà è sorta in pochi giorni; con i russi opereranno alcuni medici di Emergency. L’impiego degli operatori russi su Bergamo è stato deciso in ragione alla pressione che sta ancora vivendo quest’area dove i ricoveri giornalieri, pur in leggera flessione da tre giorni, restano importanti: 417 al Papa Giovanni e 424 nell’area di Bergamo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli