Sangalli: “Turismo in Valle? Deve esserci un progetto unico da portare avanti insieme”

Per ripartire occorre farlo in tutti i sensi, a cominciare dal turismo. In Valle Camonica si sta portando avanti un’idea collettiva di vivere il territorio come una grande area composta da tanti piccoli villaggi da scoprire, per mettere in sinergia diversi territori attraverso un nuovo modo di fare turismo. “Secondo me ogni Comune ha le sue chicche e il proprio progetto ambizioso di promozione del territorio – spiega Francesco Sangalli, sindaco di Piancogno –  Noi facciamo già parte dell’Altopiano del Sole e presto presenteremo a questo proposito un progetto che coinvolge sei paesi: Piancogno, Borno, Ossimo, Lozio, Malegno e Angolo. Se torniamo sul discorso Valle Camonica, deve esserci un progetto unico che insieme alla Comunità Montana possiamo portare avanti. Se lavoriamo bene a livello amministrativo senza fare campanilismi, lavoreremo bene. Questo è il messaggio che portiamo avanti: è importante ascoltare tutti e poi da lì partire con un progetto condiviso”.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli