San Pellegrino, ecco «TuttiFusti» Il nuovo Festival delle birre alla frutta


«TuttiFusti». Il nuovo Festival delle birre artigianali alla frutta debutterà a San Pellegrino Terme nel weekend compreso tra venerdì 31 marzo e domenica 2 aprile. L’evento è organizzato dal Birrificio Via Priula di San Pellegrino Terme in collaborazione con «La Compagnia del Luppolo». 

L’evento si terrà sulla falsa riga di iniziative celebri come BeerGhèm e Beer in Black, all’interno del Salone delle Cerimonie del ristorante Cà Bigio. Anche le modalità di partecipazione all’evento saranno le medesime, con la formula d’assaggio dei gettoni che consentirà ai partecipanti di cimentarsi in più assaggi e di poter così godere al meglio delle varie produzioni dei birrifici che prenderanno parte alla kermesse.

Spazio alle «fruttate», quindi, con diversi produttori a livello nazionale ed internazionale che hanno già dato l’adesione a questa prima edizione: Montegioco Quarta Runa, Cassissona di Birrificio Italiano, Birranova Magic Key. «Uno stile ormai riconosciuto ufficialmente come tipicamente italiano, ovvero l’incontro fra la birra e l’uva e quindi il vino –spiega Mauro Zilli, uno dei soci del Birrificio Via Priula di S.Pellegrino-. Cercheremo di offrire tutto questo con una quindicina di birre alla spina confortati dall’ottima cucina studiata per questo tema dallo staff dello chef Pier Milesi».

Quello tra il 31 ed il 2 aprile sarà un weekend di sorsi di dissetante freschezza per celebrare tutti insieme il desiderio di estate, in compagnia delle migliori birre fruttate Priula. «Sempre più numerose e apprezzate sia in Italia che all’estero -assicura Mauro Zilli del birrificio Via Priula di San Pellegrino-; le birre aromatizzate alla frutta sono un fenomeno in grande crescita che fonda solide basi nelle tradizioni di tante regioni del mondo».

Informazioni e regolamento sulle modalità d’assaggio su: birrificioviapriula.it.

 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli