Soccorso alpino garda.jpg

Salvata escursionista tedesca a Riva del Garda

Si sono concluse verso le ore 17.15 di venerdì 15 giugno le operazioni di soccorso per un’escursionista, di nazionalità tedesca, scivolata per una ventina di metri sul sentiero attrezzato dei Contrabbandieri a Riva del Garda. 

Il sentiero si snoda attraverso un percorso panoramico a picco sul lago, dove la gran parte del percorso è una facile via alpinistica, caratterizzata però da tratti esposti e attrezzati. La donna stava percorrendo il tratto esposto del sentiero quando è scivolata, fermandosi riportando solamente alcune lievi ferite. Il compagno, impossibilitato a chiamare i soccorsi, è rientrato all’Albergo dal quale ha chiamato il Numero Unico di Emergenza 112. Il Coordinatore dell’Area Operativa Trentino Meridionale ha chiesto l’intervento dell’elicottero e a questo punto una squadra della stazione di Riva del Garda è stata elitrasportata sopra all’infortunata con un verricello di circa 90m. L’escursionista, miracolosamente incolume, è stata imbarcata e trasportata all’Ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti medici.
 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare