Sale Marasino aiuta l’AIDO

Anche a Sale Marasino è partito il progetto “Una scelta in Comune”. Da oggi tutti gli interessati alla donazione degli organi ed alle attività dell’AIDO potranno dare il loro assenso semplicemente firmando un documento messo a disposizione presso gli sportelli comunali. La scelta volontaria dei cittadini sarà subito comunicata al CNT, ovvero la Banca Dati del Ministero della Salute. Solidarietà verso chi ha bisogno quindi…come hanno ribadito i vertici provinciali dell’AIDO, presenti alla serata di presentazione alla ex Chiesa dei Disciplini “la donazione degli organi è importante e rappresenta il massimo del volontariato: mettere a disposizione sè stessi per gli altri è un dono grandissimo”. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare