Busto Padre Marcolini FB Fabio Capra 2

Rubato il busto in bronzo di Padre Marcolini a Buffalora

Nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 novembre il busto in bronzo di Padre Ottorino Marcolini è stato staccato dal suo piedistallo in pietra nel quartiere Buffalora di Brescia, quindi è stato asportato.

I malviventi non sono ancora noti: si ipotizza che però lo scopo del loro gesto sia stato quello di rubarlo per poi rivendere il busto come semplice metallo. Il monumento, presente da ormai trent’anni nei pressi della sede dell’Acli del quartiere di Buffalora, ora è costituito solo dal piedistallo con la scritta dedita al Padre che cita: “A Padre Marcolini operatore di promozione umana. Gli abitanti del villaggio”. L’assessore di Brescia Fabio Capra del  Circolo ACLI di Buffalora, impegnato nelle attività parrocchiali, ha espresso il proprio rammarico con una foto postata su Facebook in cui ha scritto: “I delinquenti ne ricaveranno pochi euro, ma è una dolorosa ferita per gli abitanti del quartiere”. Intanto su Facebook si moltiplicano i messaggi di sosteton per aprire il processo di beatificazione del prete che dedicò tutta la vita alla dignità della casa per gli operai.

Immagine del BresciaToday

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli