Rubata di nuovo la statua della Madonna posta sotto il rifugio Benigni

Per la seconda volta è sparita la statuetta della Madonna situata sotto il Rifugio Benigni. L’oracolo era stato posto in una piccola edicola di pietra posta ai bordi del sentiero che percorre il canalino che porta al rifugio di Benigni (Ornica) nel 2012. Da quanto si evince, già poco tempo dopo la sua inaugurazione la statuetta era sparita e in quell’occasione ci furono pochi dubbi: si trattava di un atto vandalico, i resti della sacra effige furono trovati nei giorni successivi in un dirupo.

La statua era stata realizzata in occasione del passaggio della manifestazione Camminaorobie del Cai di Bergamo, che aveva collaborato alla realizzazione del tempietto con gli alpini di Ornica e l’associazione Valbrembanaweb. A quanto pare, il medesimo furto è stato perpetrato anche in un’altra piccola Santella posta al passo di Salmurano. Dunque, si tratterebbe del secondo furto in pochi giorni.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli