Rogno: atti vandalici presso la biblioteca comunale

Atti vandalici presso la biblioteca comunale di Rogno in via Giardini. Forzata la serratura dell’ingresso principale e danneggiato il portaombrelli posizionato lì vicino. L’infrazione è avvenuta nella notte tra lunedì 7 e martedì 8 ma ad accorgersi del danno è stata la donna delle pulizie soltanto il mattino seguente nel momento in cui ha provato invano ad accedere nell’edificio per svolgere le sue mansioni. Giunti sul posto, i bibliotecari hanno immediatamente notato dei segni lasciati con un cacciavite sulla porta. Fortunatamente, il tentativo di forzare la serratura non è andato a buon fine e i vandali hanno terminato la loro bravata scagliandosi sul portaombrelli.

Non è la prima volta che succedono queste cose in via Giardini. Risale a qualche mese fa l’appiccamento di un fuoco rudimentale proprio fuori dalla biblioteca. Anche in quell’occasione, tuttavia, le telecamere posizionate nei pressi degli ambulatori che distano a pochi metri non erano riuscite a svelare l’identità dei trasgressori. Rammaricata la responsabile della biblioteca: “Probabilmente si tratta di una banda di ragazzini. Il loro disprezzo mi lascia senza parole. Cosa volete venire a rubare in biblioteca? Non è una cosa normale, è una situazione pericolosa”. L’infrazione è stata subito segnalata al Comune e sul caso stanno eseguendo degli accertamenti i Carabinieri del Comando di Costa Volpino.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Torna a Leffe la Fiera di San Michele

Un ritorno atteso e festante, per un appuntamento tradizionale che coinvolge l’intera comunità. In occasione dei festeggiamenti liturgici per il patrono, torna domenica 26 settembre