Riva di Solto: 29enne cade da un ponteggio e si ferisce gravemente

Un 29enne di Borno è caduto mentre si trovava su un ponteggio in una casa privata a Riva di Solto durante la realizzazione di una copertura ferendosi gravemente. Una delle assi di legno avrebbe ceduto facendolo precipitare per quattro metri; il giovane ha riportato traumi su tutto il corpo e adesso si trova ricoverato in ospedale in gravi condizioni, ma fortunatamente non in pericolo di vita. L’incidente è avvenuto lunedì 10 maggio poco prima di mezzogiorno nella frazione di Zorzino. Il bornese è dipendente di un’impresa edile della Valle Camonica specializzata nella posa di tetti in legno. I colleghi hanno chiamato immediatamente il 112 e l’Areu ha mandato a Riva di Solto l’autoambulanza della Croce Blu di Lovere e l’eliambulanza da Brescia per le prime cure sul posto, prima di trasferirlo alla Poliambulanza di Brescia. La caduta gli ha procurato fratture al costato e contusioni su tutto il corpo, tra cui traumi alla testa, da valutare nelle prossime ore. Avviata un’inchiesta per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici