soccorso alpino

Ritrovate le 2 ragazze disperse in Valbondione

Due ragazze polacche di 20 anni, che si erano smarrite durante un’escursione nel territorio di Gandellino, in alta Val Seriana, sono state rintracciate e recuperate giovedì notte a 1.600 metri di quota e riaccompagnate sane e salve a valle.

8 i tecnici della Stazione del soccorso alpino di Valbondione, intervenuti nelle operazioni di ricerca e recupero che erano stati allertati dopo che un’amica delle due giovani intorno alle 21.00 avevano lanciato l’allrme poiché le due non erano rientrate. Saputo che nel programma vi era una escursione partendo da Fiumenero e seguendo il sentiero 216, per raggiungere il pascolo di Grabiasca e quindi quello di Cardeto per scendere infine a Gromo, i soccorritori si sono incamminati lungo questo percorso e hanno trovato le amiche nei pressi della seconda baita di Grabiasca, a 1.600 metri di quota. Le due si erano perse ma stavano bene e così sono state riaccompagnate a valle e l’operazione di soccorso si è conclusa intorno alla mezzanotte.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare