Ritrovata la 17enne scomparsa mentre era a passeggio con il cane

La diciassettenne si trovava sopra l’abitato di Nasolino, verso Colle Palazzo, in compagnia del suo cane, con cui era uscita per una camminata. Poi è arrivata la pioggia e, con il buio, ha perso l’orientamento. Il ritrovamento è avvenuto dopo l’una di notte e la giovane era in condizioni buone: infreddolita e confusa, ma non ferita. Le ricerche si erano attivate domenica pomeriggio con l’intervento del Cnsas – VI Delegazione Orobica, il Soccorso alpino della guardia di finanza, i Carabinieri, i Vigili del fuoco e la Protezione civile.

L’allarme era scattato poco dopo le 18.00 nella zona tra Villa d’Ogna e Oltressenda Alta e le ricerche erano iniziate dai boschi delle baite del Moschel. La ragazza si era allontanata domenica mattina con l’intenzione di andare a cercare funghi con il suo cane. Già prima che iniziassero le ricerche, i familiari si erano portati sul posto per cercare la giovane, ma senza successo.

Il dispiegamento imponente di forze, che comprendeva una sessantina di soccorritori, ha permesso di trovare la ragazza, trasferita poi in ospedale per le cure mediche del caso. Sul posto anche l’elisoccorso di Como, abilitato per il volo notturno, che ha raggiunto l’area da controllare.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Cinema e Cibo: al cinema insieme…

La nuova edizione di “Cinema e Cibo-Cinema insieme…”  promossa dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco di Darfo Boario Terme e il Consorzio Turistico Thermae&Ski

Carne, zucca e castagne

A Cascina Clarabella di Corte Franca si apre un ciclo di serate gastronomiche a tema dedicate all’autunno. Le serate si svolgono al ristorante della cooperativa

i Geppetti abbelliscono Colere

Dopo la mostra estiva delle sculture e oggettistica in legno, il gruppo de I Geppetti di Colere (Associazione di Promozione Sociale),  ha avviato il nuovo