subacquei sebino

Ricerche di Riccardo Salvati, scomparso da giovedì 29 giugno

Riccardo Salvati, 52enne di Marone, è sparito dalla giornata di giovedì 29 giugno. La denuncia della sua scomparsa è stata fatta ai Carabinieri della locale stazione venerdì 30 giugno dal fratello e dalla figlia: le ricerche sono iniziate 48 ore dopo come prevede la legge.

 

 

L’auto dell’uomo è stata trovata alla periferia del paese a pochi metri dal lago: immediato il coinvolgimento della Protezione civile, della Protezione civile, la Polizia locale e dei Vigili del fuoco che sono intervenuti con i sommozzatori di Milano, supportati dalla squadra del distaccamento di Darfo. Le ricerche si concentrate nel lago con il timore che l’uomo possa aver compiuto un gesto estremo o essere rimasto vittima di un malore o di un incidente. L’auto di Salvati, infatti, è stata trovata parcheggiata a su del paese, in località Vela, verso sale Marasino, parcheggiata e aperto; all’interno vi erano i documenti. L’auto era parcheggiata in modo anomalo, con due ruote sul marciapiede in un’area dove normalmente nessuno sosta; nell’aiuola che divide la strada dal lago è stata rinvenuta una scarpa. I sub specializzati in ricerche subacquee si sono immersi ripetutamente nella giornata di lunedì 3 luglio per perlustrare una parte del fondale di fronte alla costa, senza però risultati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre