sommozzatori vigili fuoco 2

Ricerche anche a 50 metri di profondità per ritrovare Renato Paris

Il nucleo sommozzatori proveniente da Trento, che disponeva anche di un robot per le ricerche subacquee, per tre giorni ha cercato Renato Paris ma di lui ancora nessuna traccia. Il 52enne di Riva di Solto è scomparso la mattina del 2 giugno e da allora nessuno sa che fine abbia fatto. Ieri sono arrivati a Riva di Solto anche i vigili de fuoco sommozzatori di Milano, che hanno i mezzi per spingersi fino a 50 metri di profondità. Oggi saranno loro a scandagliare i fondali del lago. Con loro ci saranno anche i volontari del distaccamento di Lovere e del comando provinciale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici