Riaprono le seggiovie in Valle Camonica

A circa tre mesi dalla chiusura degli impianti a causa della pandemia da coronavirus, arriva un segnale importante per un ritorno alla normalità. Avvenuta proprio nel pieno della stagione sugli sci, la chiusura è stato un duro colpo per le strutture sciistiche e di appoggio al turismo in generale.

Il Consorzio Pontedilegno-Tonale ha rimesso in funzione le funi di seggiovie e cabinovie per l’estate. La riattivazione degli impianti è iniziata venerdì con la seggiovia Valbione e domenica con la Cabinovia Ponte-Tonale. Per sabato 27 giugno sono attese anche le riaperture delle seggiovie Corno D’Aola e Roccolo Ventura di Temù. Le ultime cabinovie a riaprire, il 4 luglio, saranno quelle del Passo del Tonale, la Presenza, la Paradiso e la seggiovia Valbiolo.

La riapertura avverrà nel pieno rispetto delle normative di distanziamento sociale e sanificazione degli spazi. Gli impianti rimarranno aperti fino al 6 settembre, quando sarà il momento di prestare le consuete manutenzioni in vista della riapertura invernale, sperando che per allora la pandemia sarà soltanto un brutto ricordo.

 

Autore della fotografia: Mauro Mariotti;

Copyright: Mauro Mariotti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore