hair 834571 640

Regione Lombardia finanzia le parrucche per le pazienti oncologiche

Un gesto solidale per le pazienti oncologiche. Sono 400.000 euro i soldi stanziati dalla Giunta di Regione Lombardia (100.000 euro in più rispetto agli scorsi anni) per contributi fino a 250 a persona. L’obiettivo: l’acquisto delle parrucche per le donne che, in seguito alle cure oncologiche, hanno perso i capelli. Una misura questa che rientra nelle “Azioni per una migliore qualità della vita per le persone sottoposte a terapia oncologica”, volta ad aiutare tutte quelle donne che, oltre alla situazione grave che devono affrontare, si ritrovano di fronte anche a risvolti psicologici e fisici non gradevoli. “Ricevere una parrucca, per chi si sottopone alle terapie chemioterapiche, può essere un prezioso aiuto per affrontare la malattia – spiega la dottoressa Elvira Schiavina di ATS Bergamo – Quest’idea si è messa in atto nel 2014 ed ha ottenuto un riscontro positivo dalle donne che oltre a sentirsi più belle esteticamente, non si sono sentite diverse, perchè malate”. Tale progetto attualmente è attivo in 20 ospedali lombardi. Per aderire, le pazienti possono presentare la domanda, corredata dalla documentazione richiesta, alle sedi territoriali delle ASST indicate nel sito web di ATS al link: http://www.ats-bg.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=16728.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli