Regione investe 31 milioni per nuovo sistema di assistenza in neuropsichiatria

Regione investe 31 milioni per nuovo sistema di assistenza in neuropsichiatria

Regione investe 31 milioni per potenziare e ampliare i servizi di neuropsichiatria infantile. Il provvedimento, seguito direttamente dal presidente della Giunta regionale, prevede un aumento della tariffa giornaliera delle Comunità Terapeutiche, l’aggiunta di 68 posti di Comunità e l’assegnazione di un posto a minori provenienti dal circuito giudiziario in ogni Comunità, nonché l’aggiunta di 80 posti di Centro Diurno. Regione Lombardia considera la neuropsichiatria un’area di fondamentale investimento di risorse ed energie, poiché intervenire precocemente sulla salute mentale di bambini e adolescenti è la base per consentire evoluzioni positive e prevenire problemi di dipendenza da sostanze e aggravamenti. Il provvedimento si aggiunge ad altri importanti provvedimenti che hanno riguardato l’area della neuropsichiatria.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci

Una Guida al trapianto di fegato

Una Guida al trapianto di fegato

La Guida al Trapianto di Fegato è una risorsa creata dall’Associazione Amici del Trapianto di Fegato di Bergamo (AATF), che include due opuscoli (101 domande