Recuperato illeso il 60enne disperso sui monti di Mezzoldo

E’ stato ritrovato illeso sul Monte Pegherolo, anche se molto affaticato, un escursionista di 60 anni di Stezzano, ricercato dai soccorsi dalle 15.00 di domenica 31 maggio. L’uomo aveva perso l’orientamento perché in quota c’era nebbia e si trovava in difficoltà in una zona molto impervia.

Per recuperarlo, sono intervenuti i Vigili del fuoco da terra e con l’ausilio dell’elicottero “Drago” di stanza a Malpensa, ed i tecnici della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino e spoeleologico, con 13 soccorritori. Alcune squadre sono salite verso la Val Fondra, altre verso Mezzoldo, per capire su quale versante si trovasse l’escursionista. Una volta individuato, lo hanno raggiunto e hanno verificato che era in buone condizioni. Nel frattempo la nebbia si era diradata, permettendo così all’elicottero del 118 inviato da Areu Brescia di raggiungere la zona e recuperare l’escursionista.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli