VVFuoco neve.jpg

Recuperato escursionista disperso in Val del Riso

 

Nella giornata di giovedì 21 febbraio un escursionista di 32 anni, residente ad Albino, è stato soccorso sui monti sopra Gorno, in Val del Riso: l’uomo si era smarrito durante una escursione dopo che era diretto verso il rifugio Telini a 1.647 metri, in compagnia del cane e si era avventurato in un boschetto di abeti, ma la neve caduta nei giorni scorsi aveva coperto il sentiero cancellandone le tracce.

Disorientato e colto dal panico, verso le 11,43 ha chiamato la centrale dei vigili del fuoco che ha inviato sul posto una squadra del distaccamento di Clusone. I militi hanno raggiunto la zona del parcheggio di Porchera e poi hanno proseguito a piedi diretti verso il bivacco Telini cercando di individuare le tracce dell’escursionista smarrito mentre nel frattempo era decollato anche l’elicottero dei vigili del fuoco che ha raggiunto la zona e gli operatori sono riusciti ad individuare in breve tempo il disperso. L’uomo sentendo il rumore dell’elicottero si era posizionato in vista in una radura. L’escursionista, che non aveva riportato lesioni di sorta, è stato recuperato dall’equipaggio dell’elicottero e poi scaricato nell’area del parcheggio dove aveva lasciato l’auto.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”