Recuperata dal CNSAS sul Cimon della Bagozza

Intervento nel pomeriggio di domenica 12 dicembre sopra Schilpario, nella zona del Cimon della Bagozza, per un’escursionista rimasta ferita in seguito a una scivolata.

In seguito alla richiesta di soccorso, la Centrale operativa ha inviato l’eliambulanza, decollata da Brescia. Il tecnico di elisoccorso del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) con il verricello ha recuperato il ferito, valutato dall’équipe medica con codice rosso, per il trasporto in ospedale. I questi giorni è necessario mantenere alta la guardia, soprattutto in quota: la presenza di neve e ghiaccio, in particolare nei pendii all’ombra, può essere insidiosa. Non bastano i soli ramponi a garantire una buona sicurezza, bisogna sempre avere con sé anche la piccozza, per una maggiore stabilità sul terreno.

{gallery}cnsas_schilpario_181216{/gallery}

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli