Rapina con spry

Rapina con spray urticante in villa a Erbusco

Domenica pomeriggio 30 ottobre a Erbusco si è verificata una rapina in villa ai danni di due coniugi che, rientrando, si sono trovati davanti i ladri che hanno spruzzato sulla loro faccia uno spray urticante.

Il fatto è accaduro intorno alle 16.00: un gruppo di tre malviventi, sembra dell’Est, tutti con il volto parzialmente travisato, erano appena entrati nell’abitazione. Nel frattempo stavano rientrando i proprietari, due coniugi, che si sono trovati di fronte i ladri e non hanno avuto nemmeno il tempo di reagire. La banda, infatti, ha spruzzato dello spray urticante contro i due e si sono dati alla fuga. Uno dei malviventi è riuscito a rubare la chiave della Mercedes della donna e si è volatilizzato, mentre il resto del gruppo è fuggito a bordo di un’Audi dove c’era un complice a fare da palo. Quando i due sfortunati coniugi si sono ripresi, hanno allertato i carabinieri, c he hanno inviato sul posto una pattuglia di Chiari. Immediati i posti di blocco in paese e l’inizio delle indagini. A pochi metri dalla villa è stata poi trovata la Mercedes rubata: Probabilmente il ladro si è accorto di rischiare di essere fermato e con ogni probabilità è fuggito a bordo dell’Audi con gli altri malviventi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare