Rapina a Brescia

Lunedì 30 maggio l’agenzia 1 della filiale della Banca Popolare di Sondrio, in via Crocifissa di Rosa a Brescia è stata presa di mira dai ladri.

Due individui con il volto coperto da un passamontagna hanno compiuto un blitz all’interno degli uffici durante l’orario di lavoro, intorno alle 10,30. Non hanno estratto armi, ma minacciato gli impiegati per farsi consegnare il denaro.
Così hanno arraffato circa 15 mila euro e poi si sono dileguati. Non sono stati registrati feriti tra i dipendenti e nemmeno tra i clienti. I due hanno forse potuto contare su un complice che, nei pressi dell’istituto di credito, avrebbe potuto aspettarli per poi scappare. In ogni caso la dinamica e la ricerca dei componenti del gruppo criminale sono al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici