Ragazzina trovata morta in un prato

Tragica scoperta attorno alle ore 18.40 di questo martedì 10 marzo in un prato a Montagna in Valtellina dove è stato trovato il corpo senza vita di una ragazza minorenne e accanto al corpo una pistola.

Il ritrovamento in zona Agneda, nei pressi della Motorizzazione civile e ancora non è stato chiarito cosa sia accaduto. La prima ipotesi è ovviamente quella di un gesto volontario, anche se le modalità sembrano poco usuali, per cui sono stati disposti ulteriori accertamenti. Oltre ai Carabinieri, sul posto è giunto anche Claudio Gittardi, procuratore della Repubblica di Sondrio, unitamente a Chiara Costagliola, sostituta procuratore e magistrato di turno e, come tale, titolare dell’indagine. Le informazioni sono ancora molto scarse anche se dalle prime indagini sembra che nessuno, nei paraggi, pare si sia accorto di nulla: una tragedia ancora tutta da chiarire.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli