ambulanza generica

Ragazza sviene in casa: salvata in tempo dagli agenti di soccorso

E’ stata trovata nell’appartamento in zona Chiesanuova priva di sensi dagli agenti allertati dalla madre che non riusciva a mettersi in contatto con lei da ore. E’ successo nel pomeriggio di domenica, quando una ragazza ucraina, si è barricata in casa assumendo tutti i farmaci che aveva a disposizione e perdendo dunque così i sensi. A salvarla l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Locale che forzando una finestra dell’abitazione sono riusciti a portata in ospedale d’urgenza, dopo successivamente è stata sottoposta alle procedure d’emergenza previste in questi casi e poi affidata a una struttura specializzata. E’ stata una questione di minuti in cui la ragazza si è ritrovata a lottare tra la vita e la morte, ma per fortuna tutto è bene quel che finisce bene: la macchina dei soccorsi ha funzionato al meglio, salvandola.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli