Carabinieri 3

Quattro ventenni nei guai a Gussago

Quattro ragazzi sono stati individuati dai carabinieri di Gussago perché stava no fumando uno spinello all’esterno di un bar antistante l’oratorio del paese.

I quattro erano seduti tranquillamente tra la gente, in un’ora di punta, durante il mercato setti,anale che si svolge proprio nella zona. Durante il controllo dei Carabinieri, insospettiti dall’atteggiamento e dall’ora insolita in cui quattro ragazzi si trovavano in zona, uno dei quattro ha provato maldestramente a nascondere un marsupio sotto la sedia. Il 22enne, elettricista di Gussago, si era portato appresso mezzo chilo di hashish suddiviso in cinque panetti da un etto. Il sesto panetto era parzialmente consumato. Per lui sono scattate le manette. Per gli altri, consumatori, scatteranno le sanzioni amministrative.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

San Fermo Trail si disputa in agosto

San Fermo Trail, dopo un anno sabbatico causa Covid,ritorna domenica 22 agosto sull’Altopiano del Sole con due importanti novità per la vigilia della gara: una

Nuovo logo per promuovere Parre

L’Agenzia Lino Olmo Studio di Onore si è aggiudicata il concorso per la creazione del logo turistico di Parre, lanciato dal Comune della Val Seriana

Incidente, con un ferito, a Pisogne

Un incidente stradale si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, sabato 15 maggio,  in territorio di Pisogne Alle ore 14:10, in via Milano un’auto