Punto da un’ape: ambulante rischia la vita a Pisogne

L’ha rischiata grossa, l’uomo punto da un’ape al mercato di Pisogne questo venerdì, intorno alle 11.30: se i volontari del 118 locale non avessero intuito la gravità della situazione e non l’avessero trasportato d’urgenza all’ospedale, per lui le prospettive di sopravvivenza sarebbero state davvero minime.

E’ successo questo venerdì mattina: l’ambulante – che non aveva a disposizione il kit salvavita di cui le persone allergiche solitamente dispongono –  si è accorto subito della puntura e si è quindi recato autonomamente alla vicina sede di Via Isonni dell’Associazione dei Volontari di Santa Maria Assunta. Qui – dove è giunto con evidenti sintomi da shock – è stato caricato sull’ambulanza e quindi condotto in codice rosso all’Ospedale di Lovere. I sanitari l’hanno trattato con cortisone e adrenalina: un minuto in più e l’uomo non ce l’avrebbe fatta. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Clusone, la città dei balocchi

Sabato 4 dicembre in occasione della Notte Bianca, Comune di Clusone e Turismo Pro Clusone presentano “Clusone, la città dei balocchi“. A partire dal pomeriggio

Selvino, si avvicina il Natale

Dal 4 dicembre nel cuore di Selvino si accende Il Natale con Il Natale a 1000: mercatini tradizionali e iniziative natalizie per bambini e adulti