Cerca
Close this search box.

“PROGETTO LUCIA”, A GANDINO IL RICORDO DIVENTA SOLIDARIETA

Sabato 24 marzo alle 20.00 è in programma all’Oratorio di Gandino la cena di beneficenza per il “Progetto Lucia”. Ricorda, a cinque anni dalla prematura scomparsa Lucia Mantovanelli, mamma e volontaria locale, morta a soli 48 anni ed esempio di voglia di vivere nonostante le difficoltà di una malattia rivelatasi inesorabile.

Con il “Progetto Lucia” l’Associazione Volontari e Sostenitori dell’Hospice di Vertova – ONLUS, vuole coinvolgere le scuole in quanto luoghi di formazione e crescita personale per divulgare la cultura delle Cure Palliative e sensibilizzare la cittadinanza al tema. La proposta al centro del progetto verte su giornate di approfondimento per affrontare la tematica della qualità della vita, delle cure palliative, della morte e del lutto. Gli incontri sono pensati con diverse attività, che comprendono l’utilizzo di video, musica e giochi di conoscenza oltre che a momenti di riflessione personale e di condivisione in gruppo. Il “Progetto Lucia” intende portare le studentesse e gli studenti a vivere un’esperienza personale in un sistema di regole fondato sul reciproco riconoscimento dei diritti garantiti dalla Costituzione, a tutela della persona e della collettività. Tutto questo è stato possibile perché Lucia è stata un’utente dell’UCP domiciliare della Fondazione I.P.S. Card. Gusmini di Vertova ed ha condiviso con essi i suoi ultimi mesi di vita. Lucia con la sua malattia ha dato testimonianza di come accogliere le fatiche possa aiutarci a vivere la vita con amorevolezza e serenità d’animo. Grazie alla generosità di chi vorrà partecipare, il progetto verrà portato in diverse scuole.

Condividi:

Ultimi Articoli

VACANZE DI FAMIGLIA SULLA NEVE

Neve ovunque in montagna

La neve scende copiosa sulle nostre montagne: da Foppolo al Pora, da Colere a Montecampione, da Borno a Ponte di Legno; dall’Aprica a Bormio e