Strada Lumezzane

Privati sistemano la strada per Lumezzane

Il comitato degli imprenditori, con alla testa Vincenzo Patti e Valeriano Gobbi, hanno raggiunto l’accordo per acquisire un piccolo capannone di 120 metri quadri, oltre ad altri 140 metri quadrati, sulla curva più pericolosa sul lato destro della salita di via Ruca, a Lumezzane (Foto: Il Giornale di Brescia).

L’operazione è costata 110 mila euro, a cui ne vanno aggiunti 15mila per il tecnico e 25mila per creare parcheggi su terrazza. Il Sindaco di Lumezzane Matteo Zani esprime piena soddisfazione a proposito della conclusione della trattativa tra privati per risolvere privatamente il problema della strada d’accesso alle due zone industriali di Lumezzane. Strada che in un paio di punti rappresenta un intoppo non più sopportabile là dove quasi giornalmente s’incrociano tir e grossi autocarri che finiscono per ostruire la curva, esprime piena Senza dire della successiva salita dove spesso i camion si bloccano, scivolando sull’asfalto. Gli imprenditori delle due zone si sono riuniti, presente il sindaco, offrendo aperta disponibilità nel sostenere l’onere dell’acquisizione di alcuni stabili, mentre il Comune si accollerà i lavori dell’ampliamento. «Usciremo con un bando di sponsorizzazione», specifica il sindaco, il che consentirà ai contribuenti la detrazione fiscale delle somme messe a disposizione. L’accesso alle zone industriali rappresenta una pesante croce fin dalla sua costruzione, tanto che si era pensato ad una strada del tutto nuova, corrente a mezza costa della montagna, solo che il costo superava i nove milioni di euro. Quest’ultima soluzione, a costi contenuti e basata su molto buon senso, si basa sull’ampliamento e l’addolcimento delle pendenze di quella in uso.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli