Presolana: ritrovato il corpo di Alessandro Fornoni

Ritrovato il corpo di Alessandro Fornoni, il 47enne di Ardesio scomparso a ottobre dello scorso anno sulla Presolana Occidentale. L’uomo era stato visto l’ultima volta il 4 ottobre scorso; sarebbe dovuto arrivare alla Messa alla Cappella Savina per il 150° anniversario del Cai di Bergamo, ma non ci era mai arrivato. Dopo 260 giorni, è stato ritrovato sul Cengione Bendotti, nella parte scalvina della Presolana, in territorio di Colere. Fornoni aveva una grande passione per la montagna e il4 ottobre si trovata nella baita che stava ristrutturando poco sopra Oltressenda Alta. Prima della Messa aveva effettuato l’ascesa in vetta, dove era stato visto anche da due escursionisti, ma da quel momento di lui ne ne erano perse le tracce.

Non vedendolo rientrare, la madre Caterina aveva avvisato gli altri parenti il giorno seguente. Nei giorni successivi le squadre del Soccorso Alpino avevano perlustrato la zona, anche con l’utilizzo di un elicottero e di un drone, ma di Fornoni non si era trovata traccia alcuna, anche a causa della prima nevicata della stagione, che aveva reso rischiose anche per i soccorritori le condizioni di intervento.

Nei mesi successivi, con l’inverno, cercarlo era diventato ancora più complicato. Con l’arrivo dell’estate, il Soccorso Alpino in collaborazione con il Safg, aveva organizzato un’esercitazione congiunta alla base della parete Nord della Presolana, nell’area in cui si riteneva fosse possibile ritrovarlo. Per l’occasione, la Guardia di finanza aveva messo a disposizione anche il personale specializzato del Tas, con apparecchiature per la raccolta e l’elaborazione dei dati. In contemporanea alle operazioni, due alpinisti che stavano scendendo lungo la linea di calata del Cengione Bendotti, lo hanno individuato per caso. Il corpo si trovava a circa 2.050 metri di quota e la salma è stata recuperata in parete dagli equipaggi di soccorso e portata a valle in elicottero.

Due anni fa la famiglia aveva affrontato un altro terribile lutto con la morte di uno dei figli di Alessandro, Davide, in un incidente stradale. Alessandro lascia la mamma Caterina, la moglie Roberta, i figli Brian e Giuseppe, i fratelli e le sorelle.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli