Presentata la 16esima Gimondi Bike

E’ stata presentata questo giovedì mattina, presso la tenuta della famiglia Nulli a Iseo, la sedicesima edizione della Gimondi Bike, manifestazione internazionale di Mountain Bike, che avrà luogo domenica 25 settembre tra il Sebino e la Franciacorta.

Più di 1500 i bikers che prenderanno parte alla gara, intitolata a Felice Gimondi, uno tra i più importanti campioni del ciclismo italiano (non presente alla conferenza stampa a causa di un piccolo infortunio). 40 kilometri e 500 metri – con mille metri di dislivello –  la lunghezza del percorso, con partenza ed arrivo dalla piazza principale di Iseo: i ciclisti toccheranno poi numerosi punti panoramici tra Provaglio, Passirano, Cazzago San Martino (e sfioreranno le architetture più belle, come il Castello di Passirano, Villa Maggi a Calino, il Castello di Bornato, la ciclopedonale del territorio). La vittoria dell’edizione 2015 è andata al campione italiano Samuele Porro, che ha tagliato il traguardo con un tempo di un’ora, 28 minuti e 33 secondi: la Gimondi Bike è infatti tra le più importanti gare (o kermesse) del panorama internazionale, avendo ospitato, dal 2001, numerosi campioni (anche mondiali) della MTB. Presenti alla conferenza stampa Nino Nulli, della ditta iseana Nulli Spa, main sponsor della manifestazione; Giuseppe Manenti, organizzatore dell’evento; Andrea Ratti, assessore provinciale e Alberto Montini, Assessore allo Sport del Comune di Iseo. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre