Senza tetto

Posti letto per i senzatetto della città

91 posti letto per i senzatetto di Brescia. E’ il “piano freddo” fornito dai Servizi Sociali della città per dare un posto caldo a chi non ce l’ha.

In un inverno rigido e freddo i senza fissa dimora sono costantemente a rischio assideramento e in pericolo di vita. La rete di accoglienza, coordinata dal Comune di Brescia, mette a disposizione 80 posti letto per gli uomini e 11 per le donne, situati presso alcuni enti e strutture della città: il Centro Chizzolini (30 posti), il Centro di via Marchetti (20 posti), il Rifugio Caritas (24 posti) e il Dormitorio San Vincenzo (sei posti a disposizione). Per le donne invece i posti sono messi a disposizione da Casa Betel (3 posti) e dalla Società San Vincenzo de Paoli (8 posti). In aggiunta anche i 24 posti messi a disposizione da Caritas, accessibili attraverso lo sportello porte aperte dell’associazione. Tra i bisognosi senza una fissa dimora uomini e donne tra i 50 e 60 anni giovani, tutti in prevalenza di origini italiane. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in