Possibile e sicura la vaccinazione anti Covid e influenzale

Sono aperte le prenotazioni per la terza dose di vaccino anti-Covid agli over 80 (compresi i nati nel 1941) lombardi. Si parla di circa 710 mila persone che hanno già completato il primo ciclo vaccinale e che ora riceveranno una terza dose, definita “booster”, tesa a rafforzare ulteriormente la protezione immunitaria nei confronti della malattia.

Il sistema di prenotazioni resterà quello ormai rodato: si potrà fissare un appuntamento in uno dei centri vaccinali più comodi (e all’orario che si preferisce tra quelli a disposizione) attraverso il portale online di Regione, cliccando sul pulsante “Terza dose – Cittadini con età maggiore di 80 anni”. Per procedere con la prenotazione dovranno essere però trascorsi almeno sei mesi dalla seconda dose

Vaccinazione anti Covid e antinfluenzale insieme per gli over 80 da giovedì 7 ottobre negli hub vaccinali della Lombardia. La terza dose sarà somministrata dall’11 ottobre per il personale sanitario lombardo mentre dal 22 novembre sarà disponibile per tutti. Sono queste le principali novità annunciate dalla Regione Lombardia nel corso di una conferenza stampa tenutasi alle 11.30 alla presenza del governatore Attilio Fontana, della vicepresidente Letizia Moratti e del coordinatore della campagna vaccinale Guido Bertolaso.

«In Lombardia – ha detto Fontana – sono state somministrate 15 milioni di dosi di vaccino anti Covid-19 e quasi 8 milioni di cittadini hanno completato il ciclo. Siamo già partiti con le terze dosi alle persone più fragili».

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e