Pisogne ricorda Giovanni Romele

E’ stata intitolata alla memoria di Giovanni Romele, la Malga Foppella, sulla strada che collega il Colle di San Zeno con il Monte Guglielmo, a cavallo tra il Sebino e la ValTrompia. Romele, scomparso 10 anni fa, fu storico fondatore della Cooperativa San Costanzo, che negli anni sessanta contribuì allo sviluppo dell’edilizia popolare nel comune di Pisogne. Presenti alla cerimonia, esponenti delle varie cooperative edili bresciane, delle amministrazioni comunali del territorio, della Comunità Montana del Sebino. Romele fu amministratore in comune per la Democrazia Cristiana. La targa in suo nome, è stata scoperta dalle tre figlie, Teresa, Mariarosa e Silvia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nuova scossa di terremoto

Trema ancora il Sebino. A cinque giorni dalla scossa di Corte Franca ed a 1 mese dalla scossa che ha avuto come epicentro Bonate Sotto,