Pisogne, 24° edizione del premio di San Costanzo: consegnate 9 targhe

In occasione della festa Patronale di San Costanzo, il Comune di Pisogne ha voluto premiare, come di consueto, i suoi concittadini nella chiesa del Romanino.

Giunto alla sua 24esima edizione, il premio è stato assegnato: ai Veterani Auser Pisogne e al presidente Vincenzo Raco, alle Ancelle della Carità Suor Lia e Suor Rosa, che operano nella Rsa, al maestro Enrico Serioli, presidente dello Sci Club Rongai, al maresciallo Giovanni Olivieri, alla dottoressa Graziella Bonetti, dell’Asst direttore del laboratorio di analisi, a Giuseppe Romele, vicecampione del mondo paraolimpico di sci nordico, al commercialista Renato Tonsi di Gratacasolo, alla professoressa Maria Teresa Corghi e a Giorgio Cecala, fondatori della scuola del legno, al maestro Silvio Maggioni dell’Orchestra da camera Vivaldi, e all’orchestra modulare Omavv diretta dal maestro Giuseppe Gelmini.

Un premio entrato ormai nella nostra tradizione cittadina, un premio che onora i cittadini che nel silenzio e nell’umiltà si sono prodigati per il prossimo.

(foto di Fabio Tignonsini)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli