ambulanza notte 1

Pirata della strada confessa: grave uno degli operai investiti

Alla fine il pirata della strada che nella scorsa notte ha investito due addetti ai lavori, tra cui un bresciano 42enne, mentre erano intenti al rifacimento della segnaletica, si è costituito al Comando di Polizia Locale di Parma consegnandosi ieri sera alle 20. L’uomo, un 40enne di Sorbolo, ha ammesso la propria responsabilità per l’incidente avvenuto alle 2 nella notte precedente. Il sinistro si è verificato ai confini del Comune di Parma ed il Comune di Sorbolo. I due operai sono stati feriti: il bresciano è ora ricoverato in condizioni critiche nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore di Parma.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare