Pian Camuno, “Pittura emozionale come Relazione empatica”

Proseguono le iniziative a sfondo artistico e culturale a Pian Camuno. L’Assessorato alla Cultura propone, domenica 16 febbraio, la visita alla mostra d’arte del “Gruppo 9” presso la Galleria d’Arte moderna e Contemporanea Ab/Arte di Brescia, “Pittura emozionale come relazione empatica” con la presenza dell’artista Monica Maffolini, la quale esporrà due dipinti per questo progetto.

Originaria di Pian Camuno, la donna è titolare dal 1986 del negozio “Il Fiore”. Nei primi tempi della sua carriera frequenta varie scuole per fioristi, poi l’incontro con l’esperto in allestimenti floreali Fiorenzo Bellina la convince a partecipare a corsi sullo studio del colore e su tutto quello che riguarda la ricerca della creatività e dell’estetica. I traguardi raggiunti quest’oggi sono il frutto di una maturazione artistica venuta con il tempo.

Daniela Baldon, Fiorenzo Bellina, Daniel Bossini, Mara Dario, Natalia de Poli, Monica Maffolini, Mauro Ottuzzi, Giorgia Peri e Delfina Platto. Sono i nove artisti che si esibiranno alla mostra, tutti provenienti da un progetto chiamato “Natur_Arte”. “La mostra del Gruppo 9 – scrive il direttore artistico di Ab/Arte Andrea Barretta – vuole porre l’attenzione sui temi attuali dell’ambiente, partendo da un programma sensibile a dare un messaggio sulla sostenibilità affinché questo sia ben visibile a chi visiterà la narrazione con opere scelte”.

La Galleria Ab/Arte nasce dalla volontà di Andrea Barretta, fin dagli anni Settanta tra i protagonisti di progetti culturali nell’ambito del mondo delle arti visive, della poesia e nei percorsi creativi della comunicazione. Uno spazio, dunque, che prende vita proprio dall’idea di voler dare un volto e un tempo ad una contemporaneità in continua evoluzione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli