guardia costiera Venezia

Pesce scaduto sequestrato nel bresciano

L’operazione, portata a termine della guardia costiera di Venezia ha portato al sequestro di 2 tonnellate di prodotti ittici senza tracciabilità, scaduti e con mancato controllo Haccp destinati al mercato bresciano e bergamasco. 

I prodotti erano diretti verso Brescia e Bergamo e provincia. Il sequestro è avvenuto verso le prime ore di sabato mattina. L’operazione è stata coordinta dal Centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima di Venezia, con la collaborazione del settore veterinario delle aziende sanitarie locali di Brescia, Bergamo e Valcamonica. 

I controlli hanno riguardato due ristoranti e tre grossisti. La maggior parte dei prodotti ittici sequestrati riguardano un grossista del bresciano. Le sanzioni emesse hanno portato a multe per oltre 25.000 euro (13 in tutto). 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è