Carabinieri stalking

Perquisizioni e arresti a Brescia

Dall’alba di venerdì 20 gennaio un centinaio di carabinieri di Brescia sono impegnati in un’operazione coordinata dalla procura per eseguire 12 ordinanze di custodia cautelare e 20 perquisizioni.

Misure attivate nei confronti di persone accusate di spaccio di cocaina, favoreggiamento, tentata rapina, detenzione abusiva di arma e intestazione fittizia di beni. L’indagine era partita da un caso di tentata estorsione commessa da un pregiudicato della Valtrompia contro un esercizio pubblico di Lumezzane. I militari hanno verificato la situazione dell’uomo, un 46enne calabrese, accertando il tentativo di reato. Ma negli approfondimenti hanno anche scoperto che lo stesso pregiudicato faceva parte di una vasta rete di contatti legati allo spaccio, attiva tra Valtrompia e Franciacorta, con italiani e stranieri. E’ stato anche documentato come il 46enne avesse partecipato a una tentata rapina ai danni di una banca.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli